Cerca un docente:

NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Somadossi Marco

Strumentazione per Banda
image

Marco Somadossi nasce a Rovereto nel 1968. Compie gli studi musicali presso il Conservatorio F. A. Bonporti di Trento diplomandosi in Trombone, in Strumentazione per Banda e laureandosi in Direzione e Composizione per banda con il massimo dei voti e la lode. Ha approfondito lo studio della composizione con Stephen Meililo (Usa) e James Barnes (Usa), quello della direzione con Jan Cober (NL), Felix Hauswirth (CH) e altri docenti. Dopo un’intensa attività artistica come strumentista (Orchestra Giovanile Italiana, Youth Symphonic Band of the European Communities, Junge Schweizer Philarmonie, Pomeriggi musicali di Milano, Cameristi di Verona, Accademia Filarmonica Trentina, APM Brass Ensemble, En Chamade, Sudtiroler Blaserensemble, Symphonic Winds e molti altri) si è dedicato alla composizione e alla direzione. La sua attività di musicista l’ha portato a lavorare in tutta Europa (Austria, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Ungheria, Lettonia, Bielorussia, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Francia, Spagna, Armenia, Georgia) e USA (Stanford University, California) evidenziandosi in modo particolare per le sue composizioni molte delle quali risultate vincitrici in concorsi internazionali. Attivo sia nella produzione di musica originale per banda, che nella stesura di arrangiamenti per strumenti a fiato e percussioni, si è particolarmente distinto per progetti, produzioni e pubblicazioni che lo hanno visto a fianco dei più importanti musicisti italiani (solisti della Scala, del teatro Verdi di Trieste, Giovanni Sollima, Andrea Noferini (vlc), Francesco d’Orazio, Luca Fanfoni, Roberto Noferini (vl.), Enrico Maria Baroni, Fabrizio Meloni (cl.), Giampaolo Pretto (fl), Marco Pierobon (trp), Giulio Tampalini (ch.), Davide Cabassi, Luca Trabucco, Luca Ballerini (pf) ecc..). Fra questi spiccano le realizzazioni discografiche per la più importante rivista musicale italiana, “Amadeus”, le registrazioni di musica didattica con una banda giovanile per Scomegna Ed. Musicali, i 9 CD registrati come direttore, i progetti per eventi (Suoni delle Dolomiti, Festival Musica Sacra, Simposio Internazionale di Scultura, Centenario Grande Guerra, Variegato, Festival Musica Riva, Terra Comunica), le collaborazioni con i cantanti pop Goran Bregovic, Tosca e Antonella Ruggero, con il musicista jazz Paolo Fresu e con artisti del teatro e della letteratura quali Mario Perrotta, Paolo Rumiz, Gianmaria Aliverta, Paola Roscioli e il trio “Le capinere”. Sue composizioni sono state brano d’obbligo nei più importanti concorsi d’esecuzione europei e nazionali e sono state eseguite in tutta Europa, America, Africa ed Asia. E’ spesso invitato come direttore ospite ad importanti festival in Italia e all’estero, come giurato in concorsi, sia di esecuzione che di composizione, nonché come docente di stage o corsi di direzione. E’ docente della cattedra di Composizione e Strumentazione per Orchestra di Fiati al Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine. Dal 2004 è docente del corso triennale di formazione per maestri di banda Anbima FVG. Dal 1993 al 1997 ha diretto il corpo musicale “M. Mascagni” di Bolzano e dal 1997 al 2017 il Corpo Bandistico di Albiano (TN). E’ stato direttore della “Euregio Jugendblasorchester”, della Banda Rappresentativa della Federazione dei Corpi Bandistici del Trentino, dell’Orchestra Giovanile di fiati del Lazio, della banda FEBACO e della banda giovanile dell’Umbria. Ha diretto il wind ensemble dell’Università di Riga (Latvia), la Stanford Wind ensemble (USA), la banda ANBIMA Verbania-Cusio-Ossola, la Società Filarmonica Novese (MO), Banda Sinfónica Conservatorio Superior de Música “Andrés de Vandelvira”de Jaén (E), l’orchestra di fiati Tirrenium (RC), l’orchestra di fiati del Cilento (SA), Pihalni Orkester Izola (SLO), Taubertalerblaserochester (D). E’ direttore artistico (dal 2005) del “Campus Musica Insieme” e direttore della Banda Giovanile Anbima Friuli Venezia Giulia. E’ direttore dell’orchestra di fiati del Conservatorio di Udine. E’ direttore artistico del Concorso Internazionale Flicorno d’oro di Riva del Garda e del Concorso Internazionale di Composizione “Città di Allumiere”(Roma). La sua musica è edita da Scomegna Edizioni Musicali (TO).

Marco Somadossi ha fatto musica con moltissimi fantastici musicisti delle bande, degli ensembles, delle orchestre che ha diretto ma anche con:

Chiara Luppi, Antonella Ruggiero, Tosca, Goran Bregovic, Paolo Fresutromba, Giovanni Sollima, violoncello , Andrea Noferini, primo violoncello solista dell’Orchestra dell’Opera di Roma, Enrico Maria Baroni, primo clarinetto dell’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino , Simonide Braconi, prima viola dell’Orchestra del Teatro della Scala di Milano, Davide Cabassi, pianoforte (premio Van Cliburn), Andrea Tofanelli, tromba, Giuseppe Cacciola, primo percussionista dell’Orchestra del Teatro della Scala di Milano, Federico Caldara, clavicembalo (premio European Music Competition), Francesco d’Orazio violino (XXIX premio Abbiati), Fabrizio Meloni, primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro della Scala di Milano, Massimo Polidori, primo violoncello dell’Orchestra del Teatro della Scala di Milano, Ruggero Mascellino fisarmonicista-compositore, docente Conservatorio di Palermo, Giampaolo Pretto primo flauto dell’orchestra Sinfonica della Rai di Torino, Francesco Siragusa primo contrabbasso dell’Orchestra del Teatro della Scala di Milano, Giulio Tampalini chitarra (premio Narciso Yepes e Andrès Segovia), Gino Zambelli, bandoneon , Luca Ballerini pianoforte, Azusa Kinashi (J) soprano, Walter Franceschini baritono, Luca Fanfoni violino, docente Conservatorio Parma, Roberto Noferini violino, docente Conservatorio Matera, Marco Pierobon tromba, docente Conservatorio Bolzano , Pepè Fiore, percussioni, Marianna Prizzon, soprano, Diego Cavazzin, tenore, Domenico Balzani, baritono, Domenico Lazzaroni trombone, primo trombone Orchestra Teatro Lirico “G.Verdi” – Trieste, Luca Trabucco, pianoforte, Nicola Bulfone, clarinetto, Carlo Beltrami, tromba, tromba di fila Orchestra Teatro Lirico “G.Verdi” – Trieste, Mario Perrotta, attore/regista, Paola Roscioli, attrice, Maria Letizia Beneduce, violino, Giancarlo Cesaroni, trombone, primo trombone banda dei Carabinieri, Sara Cresta, soprano, Fabiola Battaglini, percussioni, Izabella Manusajyan (GE)soprano, Tina Gabeskiria (GE), violino, Lidia Fridman (RUS), soprano, Elene Nikoleishvili (GE), pianoforte, Marina Shakhdinarova (GE), soprano, Irina Manusajevi (GE), soprano, Gayane Aslanyan (ARM)pianoforte,Kamilla Karginova (RUS)soprano, Areg Navasardyan (ARM)violino, Arpnine Aghjioyan (ARM)soprano, Heghine Kachatryan (ARM)soprano, Lusine Steparyan (ARM)soprano, Simone Vebberorgan

ha collaborato con: Ito Yashuidecompositore, Raffaele Cacciola compositore, Gianni Vallino e Cinzia “Cix” Rosa , Sandro Filippi compositore, direttore di coro, Marco Betta compositore, Ruggero Laganà clavicembalo, compositore, Giovanni Grosskopf compositore, Renato Miani compositore, Mario Pagotto compositore, Luciano Feliciani compositore, Stefano Gatta direttore della Banda Militare della Repubblica di San Marino, Andrè Waignein (B) compositore-direttore, Stephen Melillo (USA) compositore-direttore, Walther Ratzek (D) direttore del Musikkorps der Bundeswehr , Thomas Doss (A) compositore-direttore, Daniele Carnevali compositore-direttore, docente Conservatorio Trento, Lorenzo Pusceddu compositore-direttore, Marco Tamanini compositore-direttore, docente Conservatorio Trento, Jo Conjaerts (B) direttore, docente Conservatorio di Maastricht, Angelo Depaola compositore, direttore, docente Conservatorio di Cosenza, Michele Netti direttore, compositore, Gaetano Pisano direttore, Maurizio Managò direttore, Fulvio Creux direttore della Banda dell’Esercito Italiano, Otto Schwarz (A) compositore, Philippe Langlet (F) tromba, direttore, Alain Crepin (B) compositore, direttore della Royal Band of Belgian Air Force, docente Conservatorio di Bruxelles , Hardy Mertens (NL) compositore, direttore, docente Conservatorio Tilburg, Gottfried Veit compositore, Francisco Grau Vegara (E) compositore, direttore della Banda della Guardia Reale Spagnola,, Donald Furlano compositore, Enea Tonetti direttore Fiati Insieme di Torino, Giancarlo Gazzani compositore, direttore Rai di Roma, docente Conservatorio Torino, Jacob de Haan (NL) compositore , Miro Saje (SLO) direttore, Miguel Etchegoncelay (ARG) direttore, Fried Dobbelstein (NL) direttore, Janis Purins (LV) direttore, Giovanni Bruni compositore/direttore, Armando Saldarini direttore, Josè Rafael Pascual Vilaplana (E), direttore, Mario Gagliani, compositore/direttore, docente Conservatorio di Perugia, Guido L. Gavilàn, compositore, docente Università Avana (Cuba), Teresa Procaccini, compositrice, docente Conservatorio S.Cecilia Roma, Bert Appermont(B) compositore, Norbert Nozy (B), direttore, Paolo Mazza, direttore, Vincent Kennedy (IRL), compositore, Marco Pütz (LUX), compositore, Michele Mangani, compositore, Alex Schillings (NL), direttore, Josè Alcacer Dura (E), direttore, Joseph Martinez (E), compositore, Kevin Houben (B), compositore/direttore, Leonardo Laserra Ingrosso, direttore della banda della Guardia di Finanza, Walter Rescheneder (A), direttore, Isabelle Ruf-Weber (CH), direttore, Geir Ulseth (N), direttore,