NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

20 giugno 2012

Prestigiosi riconoscimenti assegnati a studenti del “Tomadini”

Al termine del calendario ufficiale delle lezioni del corrente anno accademico, il Conservatorio di Udine ricorda gli studenti che si sono affermati in numerosi concorsi nazionali e internazionali tenuti in primavera. La scuola di Chitarra del prof. Stefano Viola ha conseguito ben otto riconoscimenti a partire dal primo premio assegnato ad Alejandro Cordova al “Concurso Internacional de Guitarra Gredos de San Diego” di Madrid, al Diploma di Merito e Borsa di Studio all’Accademia Chigiana di Siena a Nicola Atreiu Biasuzzi e all’ammissione con borsa di studio alla Royal Academy di Londra per Katerina Sharuieva. Il Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio ha visto affermarsi i chitarristi Pierluigi Clemente (1° premio assoluto categoria C), Lorenzo Mansutti (1° premio categoria D), Katerina Sharuieva (2° premio categoria E) e Bernardino Espejo Rodriguez (3° premio categoria E). Il Concorso Internazionale “Giovani Musicisti” di Treviso ha assegnato infine il 2° premio categoria E a Giulio Rizzetto.
Un prestigioso riconoscimento è stato conferito al violinista Emanuele Bastanzetti, allievo del prof. Giuliano Fontanella, la Menzione Speciale “Euroregione” degli Amici della Musica di Udine, assegnata da una giuria composta da quindici personalità appartenenti alle istituzioni e alla cultura friulane.
Il cornista Gregorio Barbagallo, allievo del prof. Dileno Baldin, ha conseguito il 1° premio assoluto categoria C con punti 100/100 al Concorso Internazionale “Musica Insieme” di Musile di Piave e il 3° premio al Concorso “Città di Piove di Sacco”.
Lusinghiera la messe di premi conquistata dai giovani pianisti allievi dei proff. Giovanni Baffero, Fabiana Barbini, Franca Bertoli e Tiziana Bortolin (diploma di merito per il maggior numero di allievi vincitori di primi premi) alla prima edizione del “Memorial don Oreste Rosso” di Martignacco: Matteo Di Bella (1° premio categoria B e menzione speciale), Francesca D’Odorico (2° premio categoria B), Matilde Cudini (3° premio categoira B), Ilaria Covazzi (3 premio categoria B), Matteo Bevilacqua (1° premio categoria C), Francesca Bertoli (2° premio categoria C), Sebastiano Gubian (3° premio categoria C), Elisa Rumici (1° premio categoria D e premio speciale della giuria), Veronica Geatti (3° premio categoria D).
Da segnalare il 1° premio categoria D assegnato a Giorgia Franceschin, allieva della prof. Franca Bertoli, al “Città di Treviso”, la borsa di studio “Yamaha” alla clarinettista Martina Morello, allieva del prof. Davide Teodoro, il 1° premio con punti 99/100 all’ “International Competition Slovenija” conquistato dal Trio “L’Arlequin” (Giulia Cristante, Paolo Dreosto e Federica Bello) e il 2° premio (1° non assegnato) categoria D alla flautista Giorgia Poti, allieva della prof. Simonetta Pagani, al “Città di Treviso”.
Infine, i concorsi pianistici “J. S. Bach” di Sestri Levante, “Ars Nova Competition” di Trieste, “Città di Treviso” e “Città di Piove di Sacco” hanno assegnato premi a Francesca Bertoli, Matteo Bevilacqua, Sara Brusaferro, Matilde Cudini, Miriam D’Onofrio, Sebastiano Gubian e Chiara Tinon.