NOTE! This site uses cookies

This site uses cookies to provide services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling this page or click any element thereof consent to the use of cookies. Learn more

I understand

News

Riapertura delle attività del Conservatorio

Si comunica che a partire da lunedì 2 marzo, a quanto risulta agli scriventi, in Friuli Venezia Giulia non saranno più in vigore le misure restrittive maggiormente stringenti finora adottate per l'emergenza coronavirus.

Il Governo infatti, nel provvedimento che verrà emanato nelle prossime ore, ha deciso di inserire la Regione tra quelle non sottoposte alle limitazioni più severe (ancora  per Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna) come reso noto dal Governatore Fedriga a margine della videoconferenza tra Regioni e Governo di oggi sabato 29 febbraio.
Il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine, in assenza di future indicazioni contrarie e in parziale coordinamento con il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste,  le Università di Trieste, di  Udine e  Sissa, comunica che tutte le attività didattiche, di esami, di studio e di ricerca riprenderanno regolarmente a partire da  LUNEDI’ 2 MARZO 2020, data in cui si procederà anche all’ordinaria apertura di tutti gli uffici al pubblico.

Il Presidente, Prof. Avv. Ludovico Mazzarolli
Il Direttore, M° Virginio Pio Zoccatelli