NOTE! This site uses cookies

This site uses cookies to provide services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling this page or click any element thereof consent to the use of cookies. Learn more

I understand

Premio Fabris

Event

Premio Fabris
Title:
Premio Fabris
When:
23 January 2015, 17:00 h
Where:
Sala Vivaldi | Sala Udienze del Conservatorio - Udine
Category:
Concerts and Conference 2014/15

Description

Concerto dei vincitori del Premio Fabris 2014

Alessandro Piovesana, pianoforte
Llambi Cano, pianoforte

 

Programma

M. Ravel   Sonatine
A. Venier  Dodici Ricercare (2013)
S. Prokofiev  Quattro pezzi op. 4

***

F. Liszt - Après une Lecture du Dante: Fantasia quasi Sonata
F.Chopin - Polacca op. 53
F. Chopin - Studio op. 25 no. 12
S. Prokofiev - Toccata op. 11

 

Alessandro Piovesana, nato nel 1995, ha iniziato gli studi di pianoforte a 12 anni con il M° Federico Lovato. Attualmente studia presso il conservatorio di Udine nelle classi della Prof.ssa Franca Bertoli (pianoforte) e M° Renato Miani (composizione).
Si è esibito come solista e ha tenuto recital pianistici durante manifestazioni quali Festival di Musica da Camera Vacanze Musicali Sappada estati 2009 e 2010, Festival di Musica di Portogruaro 2012 e 2013, Festival di Medulino (HR), Musica Futura Pescara 2014, Far musica ora per ora Pordenone 2014, Progetto IMC Campli (TE) e vari concerti e conferenze organizzati dalla Fondazione Musicale S. Cecilia, dal Circolo Culturale Musicale “Enrico Segattini”, dall’associazione Coro Lirico Sandonatese e da UNIPER Basso Piave.
Ha partecipato a masterclass con i maestri Giorgio Lovato, Daniel Rivera, Andrea Lucchesini, Gloria Campaner, Christian Ofenbauer.
Ha vinto il “Premio Rotary Portogruaro 2013”, il primo premio con borsa di studio al concorso internazionale “Musica Insieme” di Musile di Piave e la decima edizione del premio “Maria Grazia Fabris” in cui i concorrenti sono individuati tra i migliori iscritti delle scuole di pianoforte dei conservatori di Udine e Trieste.
Collabora come maestro sostituto e pianista in numerose produzioni teatrali e corali (Teatro comunale di Ferrara, Fondazione teatro Borgatti, Teatro comunale di Porotto) e galà lirici. È continuista dell’Orchestra Filarmonica E. Segattini, con la quale ha approfondito repertorio da camera, sacro e operistico. È pianista collaboratore del Coro Lirico Sandonatese.
Ha scritto musiche per spettacoli e concerti.
Si è esibito in qualità di direttore d’orchestra durante la rassegna musicale 2013 Villa Franchin di Ceggia e come direttore di ensamble durante la Stagione di musica da camera 2014 dell’Università delle LiberEtà del FVG, la XVII edizione del Festival Internazionale per la Nuova Musica Albanese presso l’Accademia Nazionale delle Arti a Tirana (AL) e la XVIII edizione del festival Contemporanea 2014 di Udine. 

Llambi Cano, nato a Korça (Albania) nel 1995, inizia a studiare pianoforte già alla tenera età di cinque anni. Frequenta poi il liceo artistico “T. T. Koco”, studiando prima sotto la guida della prof.ssa Anita Vezuli e poi del prof. Kostaq Vrame. Nel 2013 comincia il triennio accademico presso il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste sotto la guida della prof.ssa Teresa Trevisan. Nonostante la giovanissima età, ha già ricevuto numerosi riconoscimenti e vinto molti concorsi, nazionali ed internazionali: primo premio assoluto al concorso “Interfest” a Bitola, Macedonia; primo premio assoluto nella categoria “Piano Duo” del concorso "Città di Barletta"; secondo premio al concorso "Chopin" di Tirana; primo premio assoluto, premio Liszt, al “EPTA Competition (2010)” di Tirana, (2010); primo premio assoluto al “9th Ars Nova International Music Competition”, Trieste (2013); secondo premio al concorso “Città di Palmanova”; primo premio a “Villa Oliva” (Cassano Magnago); primo premio al concorso “M. G. Fabris” del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste. Nel 2012 si è esibito con l’orchestra della Radio Televisione Nazionale Albanese nel Concerto n.3 di Beethoven. Lo stesso anno vince la borsa di studio "Filippo Trevisan", grazie alla quale ha potuto seguire i corsi della "Primavera Pianistica" ad Antwerp, in Belgio.

Venue

Location:
Sala Vivaldi | Sala Udienze del Conservatorio
City:
Udine