NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Concerto per organo e orchestra

Evento

Titolo:
Concerto per organo e orchestra
Quando:
16 Settembre 2018, 17:00 h
Dove:
Duomo - Tricesimo, UD
Categoria:
Concerti e Conferenze

Descrizione

X Festival Organistico Internazionale Friulano "G. B. Candotti"

Concerto per organo e orchestra

Alberto GASPARDO, organo (Vincitore "Premio delle Arti 2017")

Orchestra dell'Accademia Musicale Naonis
Alberto POLLESEL, direttore





Programma


SYMPHONIA
Viaggio nella musica sinfonica per Organo e Orchestra nell'Europa delle grandi Potenze alla fine del XIX secolo


César Franck                                   Fantasia in La, da "Trois pièces pour grand orgue"
(1822-1890)

Edward Elgar                                   Serenata per Archi, op. 20
(1857-1934)                                           Allegro piacevole
                                                                Larghetto
                                                                Allegretto

Joseph Gabriel Rheinberger         Concerto per Organo e Orchestra in sol minore, op. 177  n. 2
(1839-1901)                                           Grave
                                                                Andante
                                                                Con moto


Alberto Gaspardo

Inizia gli studi musicali di Pianoforte ed Organo all’età di cinque anni con il M° Daniele Toffolo. Ha coltivato la sua formazione accademica presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine, affiancato negli studi da diverse personalità musicali tra cui i Maestri Scopel (Improvvisazione), Gregoletto (Clavicembalo), Themel (Direzione d’orchestra) e Antoniotti (Organo). Sotto la guida di quest’ultimo si è diplomato con il massimo dei voti e la lode in Organo e Composizione organistica.
Si è perfezionato seguendo corsi di interpretazione organistica e lezioni private tenuti da Maestri di fama internazionale (Radulescu, Bovet, Ripoll, Lindner, Ghielmi, Lohmann). Dal 2006 ha collaborato con diverse formazioni orchestrali e realtà corali in qualità di accompagnatore, continuista e solista tra cui i Filarmonici Friulani, l’Orchestra Nazionale Sinfonica degli Studenti dei Conservatori Italiani, il Coro del Friuli Venezia Giulia. Ha ottenuto il premio (della sua categoria) al concorso organistico nazionale “Benedet” di Bibione (Ve) (2016); finalista (finale sospesa) al II Concorso organistico internazionale “Camponeschi - Carafa” di Montorio al Vomano (Te) (2016). Nel 2017 gli è stato conferito il “Premio Nazionale delle Arti” per la sezione Organo, riconoscimento ministeriale rilasciato ai migliori allievi diplomati nei conservatori italiani. È organista titolare della Federazione Italiana Pueri Cantores e della Chiesa di Santa Maria degli Angeli (detta “del Cristo”) di Pordenone. È direttore del coro dell’Abbazia di Santa Maria in Sylvis di Sesto al Reghena (Pn) e direttore artistico del “Festival Organistico Sestense”.
Nel 2018 gli è stata assegnata la Swiss Government Excellence Scholarship, borsa di studio rilasciata dal Governo svizzero alle eccellenze musicali.
Attualmente frequenta il Master of Arts in Music Performance in Organo presso la Schola Cantorum Basiliensis (Svizzera) nella classe di Wolfgang Zerer.



Alberto Pollesel

Ha compiuto gli studi di viola presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto diplomandosi brillantemente sotto la guida di P. Gastaldello. Dopo aver seguito vari corsi di perfezionamento ha intrapreso un’intensa attività cameristica in varie ed ha collaborato come prima viola con diverse orchestre tra cui l’Orchestra Internazionale d’Italia con la quale ha partecipato a importanti festivals con solisti di chiara fama (Accardo, Mullova, Sophie Mutter, Rostropovich, Krilov). Parallelamente, negli anni ‘80, ha iniziato la sua attività come direttore dapprima di coro e, successivamente, d’ Orchestra: Accademici de La Fenice di Venezia, Insieme Strumentale Italiano Mikrokosmos di Udine, Orchestra da Camera di Belluno, Orchestra del Teatro di Cosenza, Gruppo Strumentale Veneto, Orchestra Camerata Labacensis della RTV di Ljubljana (SLO), Orchestra da Camera Croata di Zagabria (HR), Orchestra del Teatro di Bacau e di Plojesti (Romania), l’Offerta Musicale di Venezia, il Gruppo d’Archi Veneto. Dal ‘98 è direttore musicale dell’Orchestra dell’Accademia Naonis e ha collaborato con artisti e solisti di fama internazionale. Presta regolarmente e stabilmente la sua opera in campo giovanile con il gruppo orchestrale “Akroama” di Pordenone e “A. B. Michelangeli” di Conegliano Veneto, realtà di cui è fondatore. È docente di Esercitazioni Orchestrali al Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari.



Orchestra dell'Accademia Musicale Naonis

Fondata nel 1998 a Pordenone da Beniamino Gavasso ed al suo ventesimo anno di attività, è riconosciuta fra le più rappresentative orchestre regionali.
Composta da musicisti provenienti dal Friuli Venezia Giulia e dal Veneto, vanta numerose collaborazioni con solisti e direttori di fama internazionale: E. Saul, E. Bronzi, C. Gibaaut (assistente di C. Abbado), F. Mondelci, V. Sivilotti, D. Pittis, A. Pollesel ecc.. Ha accompagnato noti solisti e cantanti tra i quali K. Bogino, P. Vernikov, M. Barrueco, P. Pegoraro, G. Bandini, F. Sperandio, G. Della Libera e molti altri. Poliedrica e trasversale è la sua produzione.
Nell’ambito della musica leggera ha lavorato con artisti di fama internazionale come A. Ruggiero, Banco del Mutuo Soccorso, Alice, G. Ferreri, N. Marcorè, E. Iachetti, G. Cinquetti, D. Vergassola, Mogol, Giò di Tonno e S. Cristicchi.
La direzione artistica è affidata al maestro Valter Sivilotti e la presidenza al generale Andrea Caso.




Ingresso libero

Sede

Luogo:
Duomo
Via:
Piazza Giuseppe Garibaldi, 15
CAP:
33019
Località:
Tricesimo
Provincia:
UD
Nazione:
Italy