NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

a cura del Prof. David Giovanni Leonardi (docente di Storia ed Estetica Musicale)

 

20 febbraio 2012

Prima conferenza-concerto dedicata a “Musica e Filosofia”

Un appuntamento di alto e inedito profilo culturale è in programma per giovedì prossimo, 23 febbraio alle ore 18.00, nella sala Vivaldi del Conservatorio di Udine. Il prof. Carlo Migliaccio, filosofo, musicista e musicologo, dottore di ricerca presso l’Università di Tolosa, terrà una conferenza dal titolo Musica, tempo e utopia. La filosofia della musica di Ernst Bloch, argomento sul quale è imperniata la sua nota pubblicazione apparsa per i tipi di Guerini a Milano nel 1995. Al filosofo del Novecento tedesco Ernst Bloch va il merito di aver inaugurato una nuova prospettiva filosofico-musicale, imperniata sull’apertura dell’arte all’utopia, della quale sono debitori i maggiori filosofi della musica del XX secolo.

Leggi tutto...

13 febbraio 2012

Cerimonia di apertura dell'anno accademico 2011-2012

Dopodomani, mercoledì 15 febbraio alle ore 17.00, il Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” ospiterà, come da consolidata tradizione, la cerimonia di apertura del nuovo anno di studi. Protagonista sarà quest'anno la Brass Band del Conservatorio, imponente formazione composta da oltre trenta studenti di strumenti ad ottone e a percussione, nata da un'idea del prof. Diego Cal, docente titolare di Tromba, e mirante a valorizzare le capacità dei singoli componenti grazie a un repertorio assai vasto, all'insegna della duttilità d'organico e del divertissement musicale.

Leggi tutto...

1° febbraio 2012

Grande concerto dell'Orchestra di Fiati del Conservatorio di Udine con Thomas Doss

Diretto da alcuni tra i massimi esponenti a livello mondiale della musica d'assieme per strumenti a fiato, tra i quali Franz Anton Krager, Jan Van der Roost, Johan de Meij e l'ex docente del Tomadini Lorenzo Della Fonte, l'appuntamento invernale con l'Orchestra di Fiati del Conservatorio di Udine presso l'Auditorium di Pagnacco (UD) è divenuto negli anni una tradizione concertistica di primario interesse didattico e artistico; le costanti attenzioni del prof. Massimo Grespan, responsabile del progetto e titolare di Musica d'insieme per strumenti a fiato, la flessibilità dell'organico, la duttilità nell'affrontare un repertorio assai vasto, l'elevato livello dei giovani strumentisti che ne fanno parte e l'assidua presenza di docenti ospiti, fanno dell'Orchestra di Fiati, alla quale sono costantemente affiancati gli strumenti a percussione, le tastiere, l'arpa e la sezione di contrabbassi, uno dei vertici della produzione artistica del Conservatorio di Udine.

Leggi tutto...