NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

a cura del Prof. David Giovanni Leonardi (docente di Storia ed Estetica Musicale)

 

13 aprile 2012

Convegno e tavola rotonda a conclusione del Progetto “Musifon”

Lunedì prossimo, 16 aprile presso il Conservatorio di Musica “J. Tomadini” si terranno, nell’intera giornata, il convegno e la tavola rotonda Gli studi sulla musica friulana, evento conclusivo del Progetto “Musifon” che ha a lungo impegnato numerose realtà istituzionali, culturali e didattiche regionali nella sistematizzazione degli studi sulla musica sacra friulana dell’Ottocento e Novecento in chiave di digitalizzazione di archivi, standardizzazione dello studio delle fonti e raccordo dei risultati raggiunti.

Leggi tutto...

8 aprile 2012

Il pianista Luigi Di Ilio mercoledì prossimo in concerto a Udine

Mercoledì prossimo, 11 aprile alle ore 17.00, nuovo evento concertistico di eccezionale interesse presso la sala Vivaldi del Conservatorio di Udine; il pianista abruzzese Luigi Di Ilio eseguirà l’integrale dei Préludes per pianoforte di Claude Debussy, ventiquattro brani divisi in due libri, vetta assoluta del pianismo di tutti i tempi. Nei due giorni successivi, il concertista terrà al “Tomadini” una Masterclass dedicata alla produzione per pianoforte di Debussy.

Leggi tutto...

27 marzo 2012

Concerto del vincitore della borsa di studio “Iginio Gobessi”

Emanuele Bastanzetti, decimo corso di violino al Conservatorio di Udine sotto la guida del prof. Giuliano Fontanella, è il nuovo vincitore della borsa di studio istituita dagli eredi del medico e musicista Iginio Gobessi e destinata al miglior allievo violinista del “Tomadini”. Venerdì prossimo, 30 marzo alle ore 18.00 nella sala Vivaldi del Conservatorio di Udine, Emanuele Bastanzetti terrà assieme al pianista Alessandro Marinelli un concerto rappresentativo delle sue rare e sensazionali doti interpretative e virtuosistiche; il programma comprenderà «Ciaccona» dalla Partita seconda per violino solo di Johann Sebastian Bach, «Allegro maestoso» dal Concerto in re maggiore n. 1 op. 6 di Niccolò Paganini e Zigeunerweisen (Zingaresca) op. 20 di Pablo de Sarasate.

Leggi tutto...