Association Européenne des Conservatoires

NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

16 marzo 2012

Solisti, orchestra e coro del Conservatorio di Udine in concerto a Trieste

Domenica prossima, 18 marzo alle ore 18.00, il Conservatorio di Udine sarà protagonista di un concerto vocale sacro che si terrà presso la Basilica di San Silvestro a Trieste, organizzato a cura della Scuola di musica corale e direzione di coro del prof. Antonio Piani. Un pomeriggio di musica corale dal Rinascimento al Novecento, in gran parte dedicato al periodo quaresimale e a grandi capolavori sacri del passato, nel quale il Coro del Conservatorio di Udine, istruito e coordinato dall’apprezzato docente, pianista, organista, direttore e compositore Antonio Piani, cederà il podio a tutti gli iscritti al corso di Musica corale del Tomadini. Vasto il programma, spaziante da Mottetti del Cinquecento a 3 e 4 voci di Palestrina (Jesu, Rex admirabilis), Arcadelt (Ave Maria), de Victoria (O magnum misterium) e Croce (Cantate Domino), per giungere al repertorio sacro e profano romantico e contemporaneo di Sullivan (The long Day closet), Fauré (Cantique de Jean Racine), Duruflé (Tantum ergo), Elgar (The Dance), Liszt (Salve Regina). A coronamento dell’articolato programma antologico, Johann Sebastian Bach, con il Corale In dulci jubilo e la Cantata in quattro parti Nun komm, der Heiden Heiland BWV 61, alla cui esecuzione parteciperanno l’Orchestra del Conservatorio, soprano Silvia Bassi, tenore M° Giovanni Zanetti e basso Li Lei; all’organo il prof. Pietro Pasquini, direttori Anna Molaro, Eleonora Petri, Rosanna Guerra, Sara Gugliuzzo, Arianna Plazzotta, Daniele Cuder, pianoforte e direttore della Cantata BWV 61 il prof. Antonio Piani.

Studiare in ItaliaWelcomeArdissErasmus+